UA-51725861-1
19 Settembre 2020

UNA DOMENICA DI FESTA E GOL

Blog 2016-2017
scritto da Admin il 21-11-2016 20:38
(nella foto: gli Allievi regionali 2000, protagonisti di una bella impresa sul campo della Pergolettese)

È di nuovo ampiamente positivo il bilancio settimanale del settore giovanile della Trevigliese, capace di raccogliere lo stesso bottino del week-end precedente: 6 vittorie e due sconfitte.

I Pulcini 2006 hanno dato il loro consueto contributo alla causa, battendo la Brignanese in trasferta per 3-1 (2-0, 3-0, 0-0): una partita vinta nettamente e senza correre pericoli, pur non giocando benissimo, a parte il secondo tempo molto ben gestito. Di Riva (2), Pistone, Meloni Cenati e Pilenga i gol dei piccoli biancocelesti.

Anche gli Esordienti 2005 hanno festeggiato un convincente successo fuori casa, quello sull´AlbinoLeffe per 3-1 (4-1, 0-0, 2-1, grazie alla tripletta di Vaticinio, alla doppietta di Monterisi e al sigillo di Reccagni): la squadra di Ghilardi ha giocato un primo tempo spumeggiante, con una partenza sprint in cui è andata a segno tre volte sino a chiudere la prima frazione sul 4-1. Dopo un secondo tempo controllato senza troppi affanni e finito a reti inviolate, il terzo tempo abbastanza equilibrato è stato risolto da una ´bomba´ su punizione dello scatenato Vaticinio.

Gli Esordienti 2004 hanno invece perso a Mapello per 2-1 (1-0, 0-1, 1-0: rete biancoceleste di Ancona), dopo una partita combattuta e giocata a buon ritmo da entrambe le squadre: forse, con un pizzico di convinzione in più e un poco di sfortuna in meno, il risultato avrebbe potuto essere diverso.

Sconfitta anche la Juniores sul campo del Crema, con il risultato di 0-3. L´incontro si è messo subito in salita a causa del gol preso a freddo su punizione: dopodiché la squadra ha giocato alla pari contro il pur forte avversario, che però è riuscito a raddoppiare chiudendo il primo tempo sul 2-0. Il doppio svantaggio ha minato la compattezza della Trevigliese, che ha subìto il terzo gol e ha rischiato la goleada su calcio di rigore, fortunatamente parato da Marenzi. Si sono visti comunque segnali di ripresa nel finale del match (un paio di buone occasioni e anche un penalty, sbagliato pure quello), che fanno ben sperare per una pronta riscossa.

La domenica è poi trascorsa sotto il martellante ritmo delle goleade targate Cst. I Giovanissimi 2003 hanno passeggiato a Calvenzano, battendo la squadra di casa per 8-0 (due gol per Ciceri e A. Marconi, uno per Bianchi, Dame e Facchetti, oltre a un´autorete locale): un altro solido mattone posto per l´accesso alla fase regionale, traguardo per centrale il quale sarà necessario un filotto di vittorie fino al termine della fase autunnale.

I Giovanissimi regionali 2002 hanno invece superato per 4-1 la Fiorente Colognola, ultima in classifica, ottenendo una vittoria importantissima per rimanere agganciati al quinto posto. Pur senza giocare a ritmi elevatissimi, la squadra di mister Ravasi non ha avuto problemi a chiudere la pratica già nel primo tempo, con due gol di Platania e la rete di Longhi. Il secondo tempo non ha creato altre emozioni, se non il guizzo per la tripletta personale di Platania e il bellissimo gol della bandiera segnato dalla Fiorente.

Lunghissimo l´elenco dei marcatori degli Allievi 2001, che hanno travolto il Castel Rozzone per 13-0: Gualandris (3), Bertocchi (2), Manini (2), Nava (2), Begnini, Agostinelli, Marra, cui si è aggiunto un autogol dei biancorossi. Una partenza a razzo ha prodotto 3 reti nei primi 9 minuti, il resto è venuto da sè. La situazione di classifica è ora la seguente: alle spalle della Stezzanese già qualificata, Trevigliese e Ciserano si giocheranno il secondo posto disponibile per la fase regionale nello scontro diretto di domenica prossima.

Chiusura in bellezza con gli Allievi regionali 2000, protagonisti di una splendida impresa sul sempre difficile campo della Pergolettese. I ragazzi di Mozzi si sono imposti per 5-1: al vantaggio di Bardhi, sugli sviluppi di un calcio di punizione, ha replicato la squadra di casa, ma una splendida incornata di Rossoni ha permesso alla Trevigliese di rimettere la testa avanti. Poi ancora Rossoni ha portato il risultato sul 3-1, mentre il secondo tempo ha visto la reazione della Pergolettese, peraltro ben contenuta dai biancocelesti, che sono pure riusciti a prendere il largo con i gol di Delcarro e Ghilardi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it