UA-51725861-1
19 Settembre 2020

Torna Marchionne
e firma il sorpasso

Blog 2017-2018
scritto da Admin il 05-12-2017 21:48
(nella foto: Matteo Marchionne, autore di due gol con gli Allievi 2001 al rientro dopo un infortunio)

La prima parte di stagione si avvia verso la conclusione, al suono di tante soddisfazioni accumulate dal vivaio della Trevigliese partita dopo partita. Sabato scorso, ad esempio, le due squadre Pulcini hanno fatto registrare la consueta accoppiata di soddisfazioni, condita da tanti gol fatti e nessuno subito.

La squadra 2008 ha vinto facilmente a Lallio (3-1), imponendo la propria superiorità tecnica nel corso di una gara dominata per tre tempi: nel primo i padroni di casa hanno in qualche modo strappato lo 0-0, anche perché salvati più volte dai legni (alla fine si conteranno otto fra pali e traverse colpiti dagli ospiti nell´arco del match); poi i gol di Valvassori (2), Bignone, Francioni e Sartorio hanno permesso alla squadra di mister Rabboni di aggiudicarsi la seconda frazione (3-0) e anche la terza (2-0).

Il gruppo 2007 giocava invece in casa contro l´Acos B: in realtà, la squadra giallonera era composta per grande parte dagli stessi giocatori incontrati la settimana precedente (Acos A) e di conseguenza ne è scaturita una gara molto simile. Ossia combattuta, divertente e alla fine vinta 3-0 dalla Trevigliese (1-0, 2-0, 1-0), in virtù della doppietta di Martinazzoli e dei centri di Pettinato e Lamiri. Il punteggio avrebbe anche potuto essere più corposo, ma sulla loro strada i ragazzi del Cst hanno incontrato, oltre ad antagonisti battaglieri e irriducibili, un portiere in vena di spettacolari prodezze.

È andata male, invece, agli Esordienti 2005, ospiti della Tritium: l´approccio non è stato dei migliori, gli alfieri del Cst non si sono proposti con la concentrazione e la mentalità richieste dal difficile impegno, così i quotati rivali hanno avuto buon gioco in tutte le frazioni (1-0, 3-1, 1-0), con l´onore biancoceleste se non altro salvato dalla rete di Bellini.

A tenere alto il vessillo in categoria ci hanno comunque pensato gli Esordienti 2006, i quali, con il girone di andata già concluso, hanno ingaggiato una amichevole a viso aperto con i pari età della Virtus Bergamo: un avversario di altissimo livello, dunque, sul campo del quale la Trevigliese ha però saputo conquistare una brillante affermazione per 2-1. Perso il primo tempo di misura (0-1), il team biancoceleste s´è scatenato nella ripresa, conquistata con un rotondo 4-2 in virtù delle doppiette di Esposito e Mastrogiacomo, per poi offrire una bella dimostrazione di forza nella terza parte, quando lo svantaggio iniziale è stato ribaltato dai gol di Mastrogiacomo e Riva.

Sul fronte regionale è stato un turno in generale positivo, nonostante la sconfitta della Juniores battuta in casa 1-3 dal Montichiari: dopo un inizio promettente, un errore fatale ha dato ai bresciani la palla del vantaggio, raddoppiato nella ripresa su azione di corner. La replica orgogliosa dei biancocelesti ha prodotto la rete di Nessi e altre occasioni per il pareggio fallite di un soffio, mentre gli ospiti hanno colpito di nuovo allo scadere e così messo il sigillo sulla loro affermazione.

Gli Allievi 2001 hanno sofferto contro l´Accademia Pavese, avversario di bassa classifica arresosi solo sul 3-2 decretato allo scadere. Piuttosto ispirata in avvio, tanto da passare in vantaggio con Plenzich, la squadra di mister Mozzi s´è però distratta per cinque minuti, tanto da subire le due reti avversarie: poi comunque nella ripresa è suonata la riscossa, con il ritmo scandito da Marchionne che ha festeggiato nel migliore dei modi (due gol) il rientro in squadra dopo l´infortunio. Pareggio di testa a metà tempo, diagonale del successo all´ultimo minuto.

Tre punti anche per gli Allievi 2002, conquistati sul campo dello Scanzorosciate dove una grande prestazione di squadra ha permesso di avere il sopravvento sulla forza fisica messa in mostra dai padroni di casa, a cui non è stata concessa in pratica nessuna occasione da gol. Cercando con insistenza di imporre il proprio gioco, la Trevigliese ha segnato alla mezzora del primo tempo con Longhi, andato al tap-in di testa sulla gran conclusione di Scotti respinta dalla traversa; e ancora di Longhi è stata la rete del definitivo 2-0, siglato in contropiede sul perfetto lancio di Ratti in campo aperto. Tre punti importanti, che garantiscono il secondo posto in solitaria.

Anche le due formazioni Giovanissimi si sono esibite lontano dal sintetico amico di via ai Malgari: la squadra 2003 ha giocato una gara in salita sul campo del Cavenago Fanfulla ultimo in classifica, ritrovandosi sotto di un gol all´intervallo e di due a inizio ripresa. Poi una reazione orgogliosa e le forze fresche immesse dalla panchina hanno cambiato la storia del match, recuperato tramite due calci d´angolo fatti fruttare da Ciceri e Davide Marconi.

Molto più corta e molto più agevole la trasferta del gruppo 2004, vittorioso con punteggio tennistico (6-0) a Pontirolo: da una parte l´Accademia Gera d´Adda, dall´altra... l´università biancoceleste, con lezione di calcio imposta su un campo in terra battuta che certo non agevolava la cifra tecnico-stilistica. Tre le reti del primo tempo (Colombo, Meregalli, Migliorati), tre quelle della ripresa (Maggioni, Simoni, Cornelli su rigore), +46 la differenza reti ora marcata in classifica, che permette di poter vantare il primo posto sulla Tritium (+43) appaiata a pari punti.


Guarda QUI il riepilogo generale del turno di campionato

Guarda QUI risultati e classifiche dei campionati:




• GIOVANISSIMI 2003

• GIOVANISSIMI 2004



Realizzazione siti web www.sitoper.it