UA-51725861-1
05 Luglio 2020

PULCINI TRAVOLGENTI: 36 GOL

Blog 2016-2017
scritto da Admin il 06-12-2016 08:50
(nella foto: i Pulcini 2006 hanno vinto due gare in due giorni segnando 24 e 12 gol)

Il primo week-end di dicembre non è stato particolarmente fortunato per i giovani della Trevigliese, ma ci hanno comunque pensato i Pulcini e i Giovanissimi a tenere alta la bandiera biancoceleste.

Infatti i piccoli del 2006 hanno dapprima messo a segno ben 24 gol contro il malcapitato Misano, per l´inevitabile 3-0 (10-0, 6-0, 8-0) gonfiato dal potente settebello di Pistone, cui hanno risposto Benaglio con 6 gol, Bassi (4), Galleani, Pilenga, Riva (2 a testa) e infine Bonassoli. Non ancora sufficientemente sazi, i ragazzi di mister Serra hanno furoreggiato anche il lunedì successivo, nell´anticipo di campionato giocato contro l´Or. Calvenzano: un altro 3-0, altre 12 reti (sempre senza prenderne nessuna), altra sarabanda di marcatori: Benaglio 3, Recchia 2, Pilenga 2, quindi Bonassoli, Riva, Lamiri, Bassi (oltre a un´autorete a favore).

Il pareggio ottenuto sul campo del Ciserano sta un po´ stretto agli Esordienti 2005, che hanno impattato per 2-2 (0-0, 0-1, 2-1). Dopo un primo tempo a reti inviolate, anche a causa del palo colpito dalla Trevigliese, la seconda frazione è stata meritatamente vinta grazie al gol di Belloni; Invece il terzo tempo non è stato affrontato con la stessa determinazione e i biancocelesti sono andati sotto di due reti in pochi minuti: poi ancora Belloni ha guidato la riscossa con il gol del 2-1, mentre Legramandi è andato vicino al gol che avrebbe portato alla conquista della partita.

Anche gli Esordienti 2004 sono stati impegnati sul campo del Ciserano, ridotto in condizioni precarie e palcoscenico della loro sconfitta per 3-1 (1-0, 2-0, 2-2). Complici il pessimo fondo di gioco, che ha impedito ai ragazzi di Tresoldi di esprimere il loro miglior calcio, e un pizzico di sfortuna (vedi il doppio palo di Migliorati), la Trevigliese ha forse commesso l´errore di voler usare il fioretto su un terreno di gioco che avrebbe richiesto la sciabola. La doppietta di Esposti è comunque la nota più lieta della giornata.

Intanto il sintetico di Stezzano s´è rivelato ancora fatale per le formazioni biancocelesti e stavolta a farne le spese sono stati gli Juniores, battuti per 3-0: un punteggio forse troppo pesante rispetto all´andamento della partita, con il gol del´1-0 arrivato su rigore, dopo un primo tempo molto equilibrato. Il raddoppio, incassato in avvio di ripresa, ha reso inutile la reazione della Trevigliese, definitivamente spenta dal terzo gol della Stezzanese.

Il doppio colpo delle due squadre Giovanissimi ha nobilitato la domenica, con la squadra della classe 2003 che ha travolto l´Oriens Brembate, vincendo per 8-0 (i marcatori: Defendi 2, Vignali 2, Bianchi, Di Tullio, Ciceri, Allevi). I ragazzi di Festa hanno assolto egregiamente il loro dovere, nonostante parecchi assenti per vari motivi: ora, per l´accesso alla fase regionale, sarà decisivo l´imminente scontro contro l´Acos, in cui sarà imperativo vincere.

La squadra dei 2002 di mister Ravasi ha invece battuto meritatamente la Nuova Verolese per 2-0, con i gol di Platania e Ratti. Buona partita, quella della Trevigliese, che ha risolto la pratica nel primo tempo e ha amministrato tranquillamente il vantaggio nella seconda frazione di gioco.

Con i 2001 già entrati nella sosta invernale, l´ultimo risultato di cui va dato conto è quello degli Allievi 2000: i ragazzi guidati da Marco Mozzi sono stati battuti 2-0 sul campo dell´Enotria, quotata formazione del calcio regionale che s´è rivelata troppo forte e organizzata per lasciarsi impensierire.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account