UA-51725861-1
08 Luglio 2020

La grande impresa
degli Allievi 2001

Blog 2017-2018
scritto da Admin il 19-12-2017 09:36
(nella foto: il 2017 degli Allievi 2001 s´è chiuso con la strepitosa affermazione colta sul campo della inarrivabile capolista Pro Sesto)

Un finale strepitoso. Le squadre regionali della Trevigliese hanno chiuso il girone di andata e il 2017 mettendo in fila una serie di risultati luminosi, giunti a confermare una volta di più la bontà del lavoro svolto dal vivaio di una società che sta scalando le gerarchie del calcio giovanile lombardo.

Gli Allievi 2001, ad esempio, sono riusciti là dove tutti avevano fallito, ossia sconfiggere l´imbattuta e inarrivabile capolista Pro Sesto (reduce da 13 vittorie e 1 pareggio). Per giunta, a casa sua: domenica mattina, i ragazzi di mister Mozzi hanno violato il campo di Sesto San Giovanni con il punteggio di 2-1, maturato al termine di una grande prestazione. I milanesi si sono forse illusi dopo aver segnato il gol del vantaggio dopo solo 2´, ma a risvegliarli ci ha subito pensato Nava, a segno 1´ dopo sfruttando un corner ben calciato da Franzosi.
Poi, gara sempre in bilico, con un palo della Pro Sesto e una punizione velenosa di Bertocchi neutralizzata da una prodezza del portiere: tutto questo sino al sorpasso operato dalla Trevigliese al quarto d´ora della ripresa, quando una grande azione corale è stata rifinita da Bertocchi per il colpo di testa vincente di Plenzich. A quel punto, i primi della classe hanno prodotto un deciso forcing all´inseguimento del pareggio, negato dai ragazzi del Cst con grande cuore e una parata importante di Borella.
Insomma, tre punti d´oro che consentono al gruppo di chiudere l´andata al quarto posto, a ridosso delle migliori realtà del calcio regionale (Pro Sesto, Enotria, Alcione).

Le altre tre formazioni chiamate all´ultimo impegno della fase ascendente si sono esibite in casa, tutte con esito apprezzabile. Sabato, la Juniores ha battuto 2-1 l´Orsa Iseo Intramedia, al termine di una gara che entrambe le squadre hanno giocato con intensità sin dal primo minuto: Ghirotti ha portato in vantaggio i biancocelesti in chiusura di primo tempo, i bresciani hanno pareggiato a metà del secondo, poi un calcio di rigore trasformato da Es Sabiri ha permesso alla banda-Russo di conquistare tre punti d´oro e virare attorno alla boa di metà percorso al secondo posto della classifica generale.

Domenica mattina, al centro ´Mazza´ sono dapprima scesi in campo i Giovanissimi 2003, capaci di proporsi nella loro migliore versione: contro il Centro Schuster, concentrazione e grande impegno hanno fruttato un rotondo 3-0, costruito con scambi piacevoli in fase propositiva e tanta attenzione nella copertura arretratra. Diverse le occasioni create nell´arco dell´incontro (oltre alle reti di Davide Ambrosini, Facchetti e Michele Ambrosini); zero le sbavature difensive per la squadra guidata da Marco Ravasi, che chiude all´andata nella tranquillità del centro classifica.

Poi è toccato agli Allievi 2002, il cui pareggio (1-1) vale quasi quanto una vittoria: affrontando la Virtus Bergamo prima della classe (40 punti su 42 nelle 14 gare precedenti, con solo 4 reti subite), i ragazzi di Francesco Festa hanno sciorinato una prestazione di grande spessore, reggendo il confronto in tutte le zone del campo senza mai farsi cogliere impreparati di fronte alle iniziative dei fortissimi seriani. Dopo l´intervallo, è pure stato cullato il sogno del colpaccio, quando un calcio di rigore di Longhi ha portato in vantaggio la Trevigliese, però poi raggiunta su calcio d´angolo dalla imbattibile capolista. Pazienza, il terzo posto con cui si è chiuso il girone di andata è un buon trampolino di lancio con cui gettarsi verso un 2018 che si preannuncia ricco di buoni contenuti.


Guarda QUI il riepilogo generale del turno di campionato

Guarda QUI risultati e classifiche dei campionati:




• GIOVANISSIMI 2003

• GIOVANISSIMI 2004



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account