UA-51725861-1
29 Ottobre 2020

JUNIORES, UN RISULTATO MAGNIFICO

Blog 2016-2017
scritto da Admin il 06-03-2017 20:48
(nella foto: la Juniores ha battuto il temibile Rezzato grazie a un gol di Magnifico)

Il primo week-end di marzo ha portato gioie e dolori al settore giovanile della Trevigliese, con la soddisfazione più grande arrivata per merito degli Allievi 2001 nel derby contro il Caravaggio.

I Pulcini 2006 hanno regolato facilmente il Verdello, andando a vincere in casa gialloverde per 3-0 (3-0, 6-0, 1-0): i gol di Bassi (tripletta), Benaglio e Gallo (doppiette per loro), Pilenga, Recchia e Riva hanno suggellato una superiorità che non è mai stata messa in discussione.

Non così bene è andata alle due formazioni Esordienti, entrambe sconfitte in casa, pur senza demeritare, dalla corazzata Virtus Bergamo. Il gruppo dei 2005 ha perso tutti i tre tempi (1-2, 0-1, 0-2) andando subito sotto in avvio di partita e subendo il raddoppio dopo una decina di minuti: il gol messo a segno grazie a una autorete ha solo permesso di accorciare le distanze. Il secondo tempo è stato condotto sempre all´assalto dai biancocelesti, ma la traversa ha negato la gioia del gol a Vaticinio e allo scadere è arrivato il gol della beffa avversaria; nella terza e ultima frazione la Virtus ha chiuso la partita con due azioni da manuale e ancora la traversa si è opposta a un altro tiro di Vaticinio.

Risultato quasi uguale per gli Esordienti 2004 (1-2, 0-2, 0-1), con il gol della bandiera segnato da Migliorati: anche in questo caso la formazione trevigliese non ha affatto sfigurato di fronte ai quotati avversari, tenendo loro testa fino alla fine.

Un doppio confronto contro lo stesso avversario, in questo caso la Stezzanese, è stato vissuto anche a livello Giovanissimi, ma questa volta con esiti piuttosto diversi. I ragazzi del 2003 hanno infatti vinto in trasferta per 2-1 grazie alla doppietta di Facchetti (che all´ultimo minuto ha pure fallito un rigore): dopo essere passati in vantaggio, i biancocelesti hanno incassato la rete del pareggio, ma il secondo, gran gol del loro bomber ha messo a posto le cose, nonostante il rigore fallito all´ultimo minuto. Domenica prossima altro banco di prova difficilissimo, contro la ´solita´ Virtus Bergamo.

Il gruppo dei 2002, invece, non è andato oltre lo 0-0 contro una Stezzanese compatta e determinata, che ha soffocato sul nascere quasi tutti i tentativi della Trevigliese senza però riuscire a crearle guai. Solo verso la fine le squadre si sono allungate tanto da procurarsi qualche occasione in più, ma entrambe le reti sono comunque rimaste inviolate. Vedremo ora come andrà nel turno infrasettimanale dell´8 marzo da giocare, allo stadio ´Zanconti´, contro la Castellana di Castel Goffredo.

Gli Allievi 2001, come accennato in apertura, hanno festeggiato alla grande la settimana della Madonna delle Lacrime: dopo aver travolto il Longuelo e la Tritium, hanno battuto in casa 3-0 anche i cugini del Caravaggio, altra potenziale concorrente alla vittoria finale. Dopo un inizio di studio, Bertocchi ha aperto le marcature, poi Franzosi ha raddoppiato su rigore, mentre il gol di Begnini ha definitivamente chiuso la partita e consolidato il primo posto in classifica.

Gli Allievi 2000 non sono stati da meno, andando a vincere 2-0 a Castelleone con i gol di Strepparola (ottima prestazione la sua) e Berewa. Tutto questo senza dimenticare che il sabato agonistico aveva salutato anche la vittoria della Juniores sul Rezzato, ottenuta di misura (1-0) con il gol di Magnifico. Dopo un primo tempo equilibrato, con buone occasioni da entrambe le parti, la Trevigliese ha innalzato i ritmi e sbloccato il risultato a metà del secondo tempo, rendendosi poi ancora pericolosa quattro o cinque volte prima del termine della partita.

Realizzazione siti web www.sitoper.it