UA-51725861-1
12 Luglio 2020

IL VIVAIO VA IN LETARGO

Blog 2016-2017
scritto da Admin il 12-12-2016 22:59
(nella foto: girone di andata concluso per quasi tutte le squadre del Cst, ora avviate verso la sosta invernale)

La prima parte della stagione va a concludersi, ma anche in prossimità del giro di boa le formazioni del settore giovanile della Trevigliese continuano a inanellare belle prestazioni e buoni risultati.

Ad esempio, i Pulcini 2006 - che recupereranno giovedì 15 l´incontro di campionato con il Vidalengo - hanno infilato nel lungo ponte dell´Immacolata una serie di successi di prestigio: primo posto al torneo di Rho, 1-0 nella prestigiosa amichevole contro il Sassuolo, primo posto al torneo dell´Accademia Inter.

Colpaccio solo sfiorato, invece, per gli Esordienti 2005, che hanno pareggiato 2-2 (0-1, 2-1, 0-0) in casa contro il sempre quotato Sarnico, nell´ultima partita del girone di andata. I ragazzi di Max Ghilardi hanno tenuto bene il campo nel primo tempo, ma un pallonetto beffardo allo scadere ha permesso ai lacustri di aggiudicarsi la prima parte del match; una grande seconda frazione ha poi portato la Trevigliese al pareggio, grazie alla doppietta di un Galimberti in giornata di grazia; mentre nel terzo e decisivo tempo solo la sfortuna e un gol annullato le hanno tolto la vittoria, complice anche qualche imprecisione di troppo sotto porta.

Nulla da fare, invece, per gli Esordienti 2004: troppo forte l´Atalanta, che si è imposta allo "Zanconti" con un secco 3-0, conquistando tutti i tre tempi (3-0, 4-1, 5-0) e lasciando ai giovani del Cst la sola soddisfazione del gol di Rozzoni.

Intanto, la Juniores regionale ha completato la prima fase di stagione confermando il suo incredibile e altalenante percorso. In trasferta la squadra di mister Alborghetti ha giocato sette partite e le ha perse tutte; in casa è scesa in campo otto volte e ha sempre e solo vinto, l´ultima volta questo sabato quando ha battuto la Pro Desenzano per 2-1. Dopo aver iniziato il match sottotono ed essere andati sotto 0-1, i biancocelesti hanno cambiato marcia negli ultimi 20´ di partita: pur restando in 10 causa una espulsione, hanno così ribaltato il risultato con gol di Durishti e Moretti (che poi si è infortunato: auguri di una pronta ripresa).

La domenica mattina, invece, applausi meritatissimi sono piovuti sui Giovanissimi 2003, che sono approdati alla fase regionale dopo aver battuto per 3-1 l´Acos (gol di Vanzanella, Vignali e Ciceri). In uno scontro fondamentale per la qualificazione, la Trevigliese s´è portata sul 2-0, poi il gol subito a causa di un infortunio difensivo ha fatto correre qualche brivido sulla schiena di mister Festa (che già era febbricitante di suo, ma non ha voluto mancare al fondamentale appuntamento). Poi, all´ultimo secondo è arrivato la terza segnatura, quella che ha dato il via ai festeggiamenti.

La nebbia non ha fermato neppure i Giovanissimi 2002, che sono andati a vincere per 4-1 sul campo del Ciliverghe, in virtù delle marcature di Ardenghi, Iavarone e Platania, quest´ultimo a segno due volte. Pur non affrontando un impegno proibitivo, la squadra di Marco Ravasi ha svolto egregiamente il proprio dovere, consolidando il quarto posto in classifica e mostrando continui segni di miglioramento.

Infine, gli Allievi 2000 hanno chiuso il girone di andata con una sconfitta casalinga, patita per mano della temibile Accademia Pavese. 2-1 il risultato finale a favore degli ospiti, dopo che la Trevigliese era stata in vantaggio per gran parte della partita, offrendo anche una buona prestazione.


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account