UA-51725861-1
20 Ottobre 2020

I Giovanissimi 2004
balzano al comando

Blog 2017-2018
scritto da Admin il 28-11-2017 08:24
(nella foto: è testa a testa fra Trevigliese e Tritium nella categoria Giovanissimi 2004 )

Un po´ per gli scherzi del calendario, un po´ per motivi organizzativi, sabato pomeriggio tutte le quattro squadre della fascia Under 12 biancoceleste hanno giocato sui campi di Treviglio.

Le due formazioni Pulcini si sono avvicendate sul sintetico a 7 del centro ´Mazza´: hanno cominciato i ragazzi del 2008, chiamati a ospitare il Colognola che è stato battuto con un secco 3-0: nei primi due tempi di assoluto dominio sono arrivate parecchie occasioni da gol, quattro pali e i successi parziali per 1-0 e 2-0; mentre la terza fase ha visto regnare un minimo di equilibrio comunque rotto da altre due reti del Cst, con un tabellino riempito dai gol di Caca (2), Corno, Sartorio e Zani.

Dopo di che è stato il turno della squadra 2007, ospite dell´Acos: la supremazia della Trevigliese ha fruttato un meritato successo per 3-1, scandito dall´1-0 del primo tempo, dal nulla di fatto della ripresa e dal comodo 4-0 imposto nel terzo tempo. Una frazione, quest´ultima, molto divertente e impreziosita dalla qualità di gioco proposta dai giocatori di mister Serra, andati a segno con Leonardo Legramandi (doppietta), Cuda, Martinazzoli e Mele.

Allo stadio "Zanconti", invece, erano di turno gli Esordienti: il gruppo dei 2006 se l´è vista con l´Atalanta nell´ultima gara del girone di andata, rimediando l´unica e onorevole sconfitta (1-2) del suo ruolino per il resto brillantissimo (7 vittorie e 1 pareggio). I giovani del Cst hanno tenuto degnamente testa ai quotati avversari, mettendoli in difficoltà nel corso del primo tempo che però ha visto i cinici nerazzurri vincere 1-0, sfruttando l´unica occasione creata; la seconda parte è iniziata male, con la rete dello svantaggio, e si è conclusa sul 2-0 degli avversari, nonostante alcune importanti palle-gol create dai padroni di casa; il terzo tempo ha finalmente vista premiata la bella prova della banda-Ghilardi, impostasi 1-0 con la rete di Pilenga arrivata al termine di un´ottima azione corale.

Molto combattuta, e alla fine vinta 3-2, la gara giocata dagli Esordienti 2005, che hanno ricevuto la visita del Mapello: le cose migliori si sono ammirate nei primi due tempi, con un buon calcio che ha prodotto diverse occasioni, lo 0-0 della prima frazione e il 2-1 firmato Belloni e Reccagni. Nell´ultimo tempo, invece, il vantaggio iniziale di Albani è stato recuperato dagli avversari, che poi hanno vanamente provato a vincere con un forcing finale, inutile per cambiare il punteggio bloccato sull´1-1.

Tutto questo mentre la Juniores, ospite del Telgate, surclassava gli antagonisti (6-1) nonostante il maltempo e un campo ridotto in condizioni terribili. Ci sono voluti pochi minuti per vedere i biancocelesti andare in vantaggio con il primo gol realizzato da Ghilardi, mentre il raddoppio di Maffei è arrivato su punizione alla mezzora. I calepini hanno accorciato a fine primo tempo, per poi cedere di schianto nell´ultimo quarto d´ora di partita, quando s´è scatenato Capelli con tre gol e Ghirotti è andato a segno su calcio di rigore.

Molto positivo il bilancio della domenica, vissuta in perfetta media inglese: tre gare interne vinte, una trasferta chiusa in parità. L´X in schedina è stato apposto dagli Allievi 2001, che sul terreno dell´OltrepoVoghera, ridotto in condizioni a dir poco proibitive, hanno impattato 0-0 una partita condizionata anche dal fortissimo vento. Nonostante la leggera supremazia esercitata soprattutto nella ripresa, la Trevigliese non è andata oltre una manciata di occasioni, consolandosi comunque con la bontà della prestazione offerta.

Molto pesante, invece, il successo degli Allievi 2002, ottenuto in rimonta contro la Grumellese (2-1) in uno scontro diretto per la conquista del secondo posto. Pur giocando in maniera apprezzabile, la squadra di mister Festa s´è ritrovata sotto di un gol nel primo tempo, poi comunque ha prodotto una ripresa all´arrembaggio pareggiando con una rovesciata di Paolo Fanzaga e sorpassando con la stoccata di Longhi. Quindi ha controllato con ordine sino al termine, ringraziando infine Marta per la parata salvavittoria sfoderata all´ultimo minuto.

I Giovanissimi 2003, reduci dall´infelice gara di recupero giocata in settimana sul campo del Cimiano (1-3, rete di Facchetti), si sono prontamente riscattati regolando di misura, 1-0, il Basiglio Milano 3, in virtù del calcio di rigore trasformato da Bernasconi alla mezzora del primo tempo. In tale occasione gli ospiti hanno anche patito una espulsione e, ridotti in 10, nulla hanno più potuto per rimontare lo svantaggio.

Stesso punteggio, 1-0, ma peso specifico superiore per i Giovanissimi 2004, vittoriosi 1-0 sul Ciserano (match-winner Maggioni, a metà primo tempo) al termine di una gara più fisica e muscolare che tecnica e spettacolare: con questi tre punti, infatti, la squadra di mister Longaretti ha affiancato la Tritium in vetta, per giunta avvantaggiata da una migliore differenza reti.


Guarda QUI il riepilogo generale del turno di campionato

Realizzazione siti web www.sitoper.it