UA-51725861-1
25 Novembre 2020

Giovanissimi 2004,
una domenica in

Blog 2018-2019
scritto da Admin il 27-11-2018 20:43
(nella foto: i Giovanissimi 2004 hanno piegato il Mantova 1-0, tornando a esibirsi su standard eccellenti)

Sette vittorie consecutive. Lo straordinario momento vissuto dagli Allievi 2002 vede aggiungersi un’altra perla alla collana di successi esibita da una squadra-monstre, il cui ritmo forsennato ha stroncato tutte le rivali tanto da garantirle in classifica il primato solitario.
A Rozzano è finita 3-2 per la banda Mozzi, subito partita all’assalto tanto da procacciarsi in fretta un calcio di rigore, però parato dal numero 1 di casa: il primo di una lunga serie di interventi decisivi del portiere milanese, la prima di tantissime occasioni fallite dalla squadra biancoceleste, per giunta punita dall’improvviso vantaggio avversario. Riccardi ha comunque rimesso le cose a posto in chiusura di primo tempo e Longhi ha siglato il raddoppio subito dopo l’intervallo: e nemmeno la nuova segnatura del Rozzano ha potuto spegnere le velleità della Trevigliese, che ha piazzato il definitivo allungo con un penalty conquistato e trasformato da Fanzaga.

Tre punti anche per i Giovanissimi 2004, quanto mai brillanti contro un avversario sempre prestigioso qual è il Mantova: gli aggettivi per definire questo successo sono ‘striminzito’ (1-0), ‘sudato’, ma soprattutto ‘meritato’, perché davvero la squadra di mister Parolini è tornata a esprimersi ad alto livello, come le capita nei giorni di grande ispirazione. Da applausi anche il gol decisivo, ispirato da Maggioni con un assist invitante e messo a segno da Corrisio con una saetta andata a sibilare dal limite dell’area sino all’angolino sinistro. Vana la replica abbozzata dai virgiliani, perché i loro tentativi si sono sempre infranti contro una difesa solida e quanto mai attenta in ogni circostanza.

Con i Giovanissimi 2005 a riposo, il turno settimanale non ha dispensato altre soddisfazioni: gli Allievi 2003 sono incappati in una domenica-no, vedendosi violare il proprio terreno dal Telgate (nelle cui fila milita il fratello minore di Alberto Paloschi). Gli ospiti hanno chiuso il primo tempo avanti di due gol e dunque il gol di Marinoni è poi servito soltanto a confezionare l’1-2 finale: peccato perché, al di là della prestazione poco appariscente, la squadra di Mauro Calvi ha comunque avuto e sciupato varie opportunità per acciuffare il pareggio.

Poca gloria anche per la Juniores, che sabato pomeriggio è rientrata a testa bassa dalla Val Seriana: chiuso sull’1-1 il primo tempo (gol biancoceleste di Nava), l’AlbinoGandino ha preso il sopravvento e messo a segno altre due reti, mettendo a referto un robusto 3-1 finale.


Guarda QUI il riepilogo dei risultati biancocelesti

Guarda QUI le classifiche dei campionati giovanili:






Realizzazione siti web www.sitoper.it