UA-51725861-1
22 Settembre 2020

Con la Juniores
non ci si annoia mai

Blog 2017-2018
scritto da Admin il 19-09-2017 12:28
(nella foto: l´esultanza di Francesco Rossoni e dei compagni della Juniores dopo il primo gol segnato al Villa d´Almè)

Seconda giornata dei campionati regionali, seconda vittoria di fila per la Juniores, capace ancora una volta di dispensare emozioni al pari di quanto era successo il sabato precedente ad Albino.

Questa volta, i ragazzi di mister Russo hanno ospitato il Villa d´Almè, in una partita che li ha visti andare subito in vantaggio con Rossoni e poi raddoppiare con Magnifico alla mezzora. Sembrava tutto facile, invece gli ospiti si sono riportati improvvisamente in parità con due lampi a fine primo tempo e i fuochi d´artificio sono continuati dopo l´intervallo: altri due gol della Trevigliese (ancora Rossoni e poi Nessi), quindi nuovo sussulto sul terzo gol del Villa, che però stavolta si è fermato lì arrendendosi pertanto al punteggio finale di 4-3.

Tutto più semplice, invece, per gli Allievi 2001, capaci di fornire una super prestazione sul campo del Pozzuolo dove hanno dominato per l´intera gara in tutti i settori del campo, tanto da chiudere con un rotondo 4-1. Protagonista il bomber Bertocchi, che - dopo il vantaggio iniziale messo a segno da Nava - ha raddoppiato sempre nel primo tempo e quindi messo a segno altri due gol nei primi 15´ della ripresa. I milanesi hanno accorciato con una rete realizzata in probabile fuorigioco, ma la vittoria biancoceleste non è mai stata in discussione, legittimata tra l´altro da ben cinque legni colpiti fra pali e traverse.

E pure gli Allievi 2002 hanno concluso la loro esibizione con tre punti pesanti nelle tasche. Sul campo di casa, la prima frazione ha visto giocare meglio gli ospiti del Pizzighettone, infatti capaci di portarsi a condurre e difendere il vantaggio sino all´intervallo. Da lì in avanti, però, netto è stato il cambio di tendenza dei ragazzi del Cst, andati all´arrembaggio e capaci di capovolgere del tutto il punteggio: il pareggio di Platania ha dato loro nuovo vigore e il sorpasso operato in pieno recupero sul gol di Ratti ha innescato il tripudio per il meritato 2-1.

E´ andata male, invece, ai Giovanissimi 2003, sconfitti 0-1 di fronte al proprio pubblico dal Lombardia1, al termine di una partita giocata sul piano di un sostanziale equilibrio. Alcune decisioni arbitrali hanno lasciato perplessi, ma soprattutto è stato pagato caro l´errore compiuto in fase d´attacco che ha innescato il contropiede dei milanesi da cui è nata la rete decisiva. Peccato, perché il punto sembrava alla portata, al cospetto di un avversario certo non superiore ma sicuramente più concreto.


(in queste immagini, estratte dalla gara vinta dalla Juniores:
la zampata di Rossoni per l´1-0 e il colpo di testa di Magnifico - n. 6 - che ha fruttato il raddoppio)





Realizzazione siti web www.sitoper.it