UA-51725861-1
20 Settembre 2020

Allievi 2002,
infallibili in casa

Blog 2018-2019
scritto da Admin il 16-10-2018 08:48
(nella foto: con un guizzo improvviso gli Allievi 2002 hanno piegato la ferrea resistenza dell'Accademia Sandonatese)

C’è un risultato ricorrente nello score biancoceleste dell’ultimo fine settimana: è l’1-1 fatto registrare su più fronti e costruito in circostanze molto diverse fra loro.

Per la Juniores, ad esempio, si è trattato del primo pareggio messo a referto in campionato, dopo tanti alti e bassi alternati da settembre sin qui. La squadra di mister Russo ha sofferto il Mapello, suo ospite al centro Mazza, nella fase iniziale del match – quando i gialloblù si sono portati in vantaggio – e in quella conclusiva, in cui gli ospiti hanno cercato di piazzare in colpaccio: in mezzo, tanta Trevigliese, con il pareggio di Rossoni a fine primo tempo e diverse occasioni per il vantaggio create ma non concretizzate.

Gli Allievi 2003 sono invece tornati con un punto e un gol all’attivo dal campo del Breno, al termine di una gara assai combattuta e a tratti scorbutica. Dopo l’incertezza dei primi 40’, chiusi sul nulla di fatto, per gli alfieri del Cst è sembrata mettersi male, con il gol dei camuni e una raffica di cartellini rossi che li ha visti ridotti a inseguire in nove contro dieci: nonostante l’inferiorità numerica, hanno comunque saputo risalire a galla con la preziosa marcatura di Francescano.

Le decisioni arbitrali hanno inciso anche sull’evolversi del match che i Giovanissimi 2004 hanno disputato sul terreno della Virtus Garda Grumellese, con proteste avanzate da entrambe le parti. Fra calci di rigore negati, gol fantasma (il portiere avversario s’è fatto scappare la palla e l’ha recuperata probabilmente al di là della linea, senza però che il punto venisse assegnato), una espulsione nelle file biancocelesti e l’allontanamento dell’allenatore avversario, la Trevigliese era riuscita a portarsi in vantaggio nella ripresa con un gran gol di Bacis, andato in slalom fra difensori e portiere: ma ciò non è bastato ad aggiudicarsi il successo perché, dopo una bella parata di Passeri, la Grumellese ha fissato l’1-1 con una rete nata da situazione confusa in area.

Un gol lo hanno segnato anche gli Allievi 2002 e a loro è bastato per battere 1-0 in casa l’Accademia Sandonatese, confermandosi infallibili in casa (tre gare, nove punti). Gli avversari hanno giocato con ordine e molta circospezione, chiudendosi a riccio di fronte alle iniziative condotte dall’undici di mister Mozzi: poche, dunque, le situazioni da rete, fino a quando Coati ha disegnato un perfetto invito per Longhi, che s’è infilato fra i due centrali milanesi per poi superare il portiere in uscita in pallonetto.

In questo contesto di segnature centellinate, spicca la consueta goleada dei Giovanissimi 2005, che stavolta, però, non sono andati oltre il 5-1 con l’Oriens (Cocola ha sbloccato il punteggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi sono arrivate le reti di Ingardia (2), Kaso e Ferrandi). Nonostante il largo vantaggio, però, resta il rammarico di aver sfruttato soltanto una minima parte delle innumerevoli occasioni da rete create, perché con un pizzico di concretezza e determinazione in più il risultato finale avrebbe potuto assumere contorni assai più netti.

Guarda QUI il riepilogo dei risultati biancocelesti

Guarda QUI le classifiche dei campionati giovanili:






Realizzazione siti web www.sitoper.it