UA-51725861-1
17 Giugno 2019
Il Blog

2018, si chiude
in bellezza

Cronache e commenti
scritto da Admin il 18-12-2018 16:28
(nella foto: punto prezioso per gli Allievi 2003, che hanno chiuso l'andata pareggiando in rimonta a Ciserano)

Gli Allievi 2002 sono campioni d’inverno. Nell’ultima partita del girone di andata, il formidabile gruppo allenato da Marco Mozzi ha travolto il Crema con un dirompente 7-1, confermando la propria leadership che, a fine 2018, risulta condivisa con il Pavia. E proprio il Pavia sarà, nella prima giornata di ritorno (13 gennaio), ospite al centro Mazza, per uno scintillante scontro diretto che vedrà affrontarsi due compagini imbottite di talenti dal futuro carico di promesse.
Domenica, Longhi e soci sono partiti a tutta velocità, andando subito in vantaggio con Fanzaga ben imbeccato da Riccardi: poi si sono fatti sorprendere dall’immediata reazione del Crema, risalito subito sul pareggio, ma da lì in avanti è stata sinfonia biancoceleste: Scotti ha raddoppiato su azione di corner e Iavarone ha finalizzato un’ottima discesa di Fanzaga per il 3-1 del primo tempo. Dopo l’intervallo, l’esondazione: Riccardi ha segnato due gol, Iavarone ha concesso a sua volta il bis, Zanardi ha calato il settebello con una potente incornata; e in questo tripudio c’è stata gloria anche per Lumi, che ha impedito agli avversari di rialzare la testa parando un calcio di rigore.

Anche il portiere degli Allievi 2003, Daniele Merenda, ha neutralizzato un penalty in una fase cruciale della sfida pareggiata 1-1 a Ciserano. I rossoblù si sono resi molto insidiosi sul fronte offensivo, ma la squadra di mister Calvi ha retto bene in fase difensiva e creato qualche occasione in chiave avanzata; a metà ripresa, gli avversari hanno comunque sbloccato il punteggio e poco dopo si sono visti assegnare un rigore molto discusso, a cui però, come detto, si è opposto con bravura il numero 1 della Trevigliese. La quale, sostenuta da un ottimo Dognini, è così rimasta in partita e a pochi minuti dal termine ha pareggiato con un eurogol di Erzah che, vedendo il portiere fuori dai pali, ha calciato dalla tre quarti infilando la porta con estrema precisione.

La categoria Giovanissimi ha riservato gioie e dolori: la squadra 2005 si è congedata dalla fase provinciale con l’ennesima goleada, inflitta questa volta allo Zanica. Gli avversari hanno retto per il primo quarto d’ora, poi una mischia ha generato il primo gol di Mastrogiacomo e da lì in avanti il team guidato da Michael Tresoldi ha via via dilagato. Già prima dell’intervallo sono andati a segno Oliva, su calcio di punizione ad aggirare la barriera; Cocola, con il suo solito colpo di testa piazzato su calcio d’angolo; e di nuovo Mastrogiacomo, su assist di Belloni. La spinta biancoceleste non si è esaurita neppure nella ripresa, quando Ingardia ha messo la firma sul tabellino sfruttando l’invito di Ferrandi e infine Legramandi ha sigillato questa ottima prima parte di stagione: l’appuntamento è ora fissato a gennaio, con il debutto nella fase regionale.

È andata male, invece, ai Giovanissimi 2004, battuti sul campo del Ciliverghe che si è imposto 2-0 con due soli tiri scagliati nello specchio della porta. Meno precise sono state le conclusioni del gruppo di mister Parolini, che ha esercitato una certa supremazia territoriale senza però riuscire a inquadrare il bersaglio grosso; ed è pure stato penalizzato - come in diverse circostanze precedenti - da alcune decisioni arbitrali, reclamando vanamente un paio di calci di rigore.

Intanto, si è chiusa nel migliore dei modi la prima metà del campionato vissuto dalla Juniores, che sabato, di fronte al proprio pubblico, ha superato in rimonta il Lemine Almenno. Gli ospiti si sono portati in vantaggio al quarto d’ora del primo tempo, per poi patire nella ripresa il ribaltone firmato da Koci, autore della doppietta che ha fruttato il 2-1 biancoceleste: si tratta della seconda vittoria consecutiva di una squadra che gira attorno alla boa di metà percorso stabilmente inserita nella zona playoff.


Guarda QUI il riepilogo dei risultati biancocelesti

Guarda QUI le classifiche dei campionati giovanili:






[Realizzazione siti web www.sitoper.it]