UA-51725861-1
22 Settembre 2020

Trevigliese e Caravaggio
sul filo del gol

Blog 2018-2019
scritto da Admin il 05-03-2019 07:11
(nella foto: i Pulcini 2009 di Trevigliese e Caravaggio pronti a dar vita a una sfida molto incerta)

Il tema ricorrente del primo sabato di marzo vissuto a livello di Attività di base è stato quello della triplice sfida fra Trevigliese e Caravaggio.

Le due storiche società della Bassa si sono misurate su più fronti, a cominciare dalla gara ingaggiata nella categoria Esordienti 2007 dove a prevalere (2-1) sono stati i portacolori del Cst, scesi in campo con la giusta determinazione al punto da dettare assolutamente legge nel corso del primo tempo, vinto 3-0 con le reti di Leonardo Legramandi, Cornetti e Martinazzoli. I biancorossi si sono riscattati nel corso della ripresa e, sfruttando alcune disattenzioni, hanno segnato due reti e conquistato la frazione: così, a risolvere la questione è stata l’ultima parte della sfida, che ha visto la banda Serra riprendere a giocare ad alto livello e a sfornare azioni ben costruite, fra cui quelle che hanno mandato a segno nuovamente Martinazzoli e Leonardo Legramandi per il 2-0 decisivo.

Anche la gara dei Pulcini 2009, terminata 2-2, è stata vissuta sul tema ‘botta e risposta’, vedendo innanzitutto la Trevigliese aggiudicarsi il primo tempo 1-0 in virtù della rete di Rossati. I caravaggini hanno replicato da par loro dopo il primo intervallo, pareggiando il conto dei tempi con un secco 2-0: e la terza frazione non ha risolto il tema della superiorità dell’una o dell’altra, perché dopo il vantaggio iniziale decretato da Merisio i piccoli atleti di mister Vinciguerra si sono visti raggiungere proprio allo scadere dalla rete avversaria dell’1-1.

Lo scontro diretto con il Caravaggio giocato dagli Esordienti 2006 ha invece generato un 3-3 all’insegna dell’equilibrio perfetto. Nessuna delle due antagoniste è riuscita a prendere il sopravvento, né tanto meno ad andare a segno, vedendo così chiudersi sullo 0-0 tutti i tre tempi di gioco. La Trevigliese ha esercitato una certa supremazia territoriale, ma il suo possesso palla ha più che altro prodotto una serie di tentativi da lontano che non sono riusciti ad andare a bersaglio: lo stesso dicasi delle giocate di rimessa abbozzate dai suoi avversari, sempre rintuzzate a dovere dalla retroguardia biancoceleste.

Nel frattempo, i Pulcini 2008 sono andati a giocare sul campo della Brignanese, affrontando una squadra composta soltanto da bambine. Il risultato di 3-0, ma soprattutto i tre parziali (5-0, 4-1, 5-0), bastano a rendere l’idea del dominio totale esercitato dalla Trevigliese, in una gara a senso unico che ha visto andare a segno i vari Tabaku (tripletta), Corno, Sartorio, Sorte, Zani (due reti a testa) e poi ancora Balliu, Kakusi, Palassini.



Realizzazione siti web www.sitoper.it