UA-51725861-1
20 Settembre 2020

Juniores, minimo scarto
e massima importanza

Blog 2018-2019
scritto da Admin il 27-03-2019 07:27
(nella foto: vincendo 1-0 sul campo della Grumellese la Juniores è risalita al secondo posto)

Guarda chi si rivede. Dopo alcune gare gonfie più di rimpianti che di punti la Juniores è tornata al successo, andando a vincere sul campo della Grumellese: un'affermazione di stretta misura (1-0) e di larga importanza, perché con questi tre punti la squadra di mister Russo è tornata di slancio al secondo posto, pronta a giocarsi tutte le sue carte nella fase finale di un torneo dove la lotta playoff risulta davvero incerta. A decidere la sfida giocata sabato sul campo giallorosso è stata una rete segnata da Nava già nei primi minuti dell’incontro.

Sempre sabato sono scesi in campo anche gli Allievi 2002, sconfitti sul campo dell’Ausonia per 2-1: a compromettere la trasferta biancoceleste è stato un approccio infelice alla disputa, tanto da vedere i milanesi segnare i loro due gol sulle prime azioni portate con convinzione in attacco. Dopo 40’ giocati sotto tono, la Trevigliese ha cambiato marcia nel secondo tempo, mettendo le tende nella metacampo avversaria: ma il suo impeto di riscossa ha prodotto soltanto il gol di Fanzaga che permesso unicamente di dimezzare le distanze. Un po’ di imprecisione e diversi miracoli del portiere di casa hanno infatti impedito di completare una rimonta apparsa peraltro affatto impossibile.

Fra i risultati della domenica spicca invece la larga affermazione (5-0) ottenuta dai Giovanissimi 2004 a spese del Breno. La netta differenza dei valori già espressa dalla graduatoria generale (i camuni sono penultimi) è stata confermata anche sul campo del centro Mazza, dove Shyti ha portato avanti i ragazzi di mister Tresoldi nel corso del primo tempo; dopo l’intervallo la flebile resistenza degli ospiti è definitivamente andata in pezzi, sotto i colpi portati dai vari Simoni, Lurthi, Colombo e Bacis che hanno portato il tabellino ad assumere proporzioni eloquenti.

Gli Allievi 2003 non sono andati oltre l’1-1 interno con la Fiorente Colognola: il clima che già sa di fine stagione ha allungato i suoi tentacoli su una gara piuttosto scialba, interpretata da due formazioni che si sono annullate a vicenda, più che combattersi. Pochi i guizzi del primo tempo, un po’ più vivace la ripresa aperta dalla rete biancoceleste messa a segno dal solito Marinoni con un tocco morbido sul portiere in uscita; il pareggio avversario è invece scaturito da un gran tiro scagliato dalla lunga distanza, ultimo squillo di una sfida che è poi tranquillamente scivolata verso il triplice fischio.

Il turno si è concluso con la trasferta pomeridiana dei Giovanissimi 2005, battuti sul campo del Pontisola per 3-1. La prestazione dei ragazzi del Cst è stata fortemente condizionata dallo svantaggio iniziale, patito dopo appena 100 secondi di gioco: e il desiderio di raddrizzare la situazione ha portato a un fatale sbilanciamento offensivo, sfruttato in maniera implacabile dai padroni di casa. In contropiede è infatti arrivato il bruciante raddoppio; e, dopo la rete della speranza siglata da Bellini su assist di Ingardia, un’altra giocata di rimessa ha punito nuovamente la truppa biancoceleste, vanamente protesasi in avanti con tanta vitalità, un po’ di sfortuna e altrettanta imprecisione.


Guarda QUI il riepilogo dei risultati biancocelesti

Guarda QUI le classifiche dei campionati giovanili:






Realizzazione siti web www.sitoper.it