UA-51725861-1
21 Settembre 2020

Il salto triplo
dei Giovanissimi 2004

Blog 2018-2019
scritto da Admin il 02-04-2019 21:46
(nella foto: battendo il Mantova, come già accaduto all'andata, i Giovanissimi 2004 hanno scalato tre posizioni di classifica)

Il Mantova Under 15 ha la sua bestia nera, anzi biancoceleste. La squadra terza in classifica - girone C regionale - due volte ha incontrato i Giovanissimi 2004 della Trevigliese e due volte è stata sconfitta 1-0. Domenica, i ragazzi del Cst hanno bissato il punteggio dell'andata andando a espugnare il campo dei rivali, grazie a una prestazione di carattere che, nel secondo tempo, è culminata in una bella azione manovrata, con assist finale di Betelli per la stoccata vincente di Bacis. Va detto che i padroni di casa ci hanno provato in tutti i modi, andando però sempre a sbattere sulla solida retroguardia bergamasca e non riuscendo dunque mai a impensierire seriamente l'attento Vanoli.
Con questi tre punti il gruppo di mister Tresoldi risale di colpo tre posizioni e si attesta all'ottavo posto, posizione importante da difendere nell'ultima fase del torneo, a beneficio delle griglie 2019-2020.

Sono tornati al successo anche gli Allievi 2002, dopo due passi falsi consecutivi, rilanciando le proprie quotazioni in chiave playoff. Nessun problema contro il Rozzano penultimo in classifica, battuto 4-0: un risultato che fotografa l'andamento del match, anzi può persino essere considerato riduttivo visti alcuni prodigiosi interventi del portiere avversario. La partita è stata ben indirizzata sin dai primissimi minuti, grazie ai gol di Longhi, lesto a risolvere una mischia in area, e di Chinelli, andato a segno su assist di Platania. Poi il match è andato scorrendo in tranquillità per i biancocelesti, con Lumi chiamato a una sola parata di rilievo: a gonfiare il tabellino ci ha quindi pensato Scotti, prima andando a rete su bell'invito di Fanzaga, poi incornando su calcio d'angolo battuto da Coati.

Gli Allievi 2003 sono tornati con un buon punto dalla trasferta di Telgate, chiudendo sul 2-2 una gara vissuta a strappi. Nel primo tempo la prestazione sostanzialmente impalpabile delle due squadre ha generato soltanto i gol di un primo botta e risposta: Ambrosini, su cross di Facchetti, ha portato in vantaggio il gruppo di mister Parolini, presto ripreso dai padroni di casa andati a segno con un gran tiro dal limite dell'area. Nella ripresa la pressione biancoceleste ha dapprima portato Marinoni a colpire il palo; poi, a un minuto dalla fine, un tiro di Facchetti respinto dal portiere ha offerto a Merenda il tap-in per un altro, illusorio vantaggio, azzerato proprio sul fischio finale dall'ultimo disperato guizzo prodotto dal Telgate.

Stesso punteggio, 2-2, anche per i Giovanissimi 2005, a cui si sono opposti al centro ‘Mazza' i parietà della Pergolettese. Lunga la lista delle emozioni, subito inaugurata da un gol annullato alla Trevigliese (fuorigioco molto dubbio) e dalla successiva rete del vantaggio cremasco. Palla al centro, si riparte e Oliva viene steso in area dal portiere, per un calcio di rigore che consente a Ingardia di rimettere subito le cose a posto. Poi, dopo un nuovo allungo operato dagli ospiti, è stato ancora Ingardia a fissare il punteggio definitivo nella ripresa, con un gran tiro dal limite scoccato dopo uno scambio con Mastrogiacomo.

Ma il pareggio più incredibile, e gonfio di rimpianti, è stato quello della Juniores, che sabato aveva cominciato benissimo la sfida interna con l'AlbinoGandino. Nel corso di uno splendido primo tempo la doppietta di Bianchi era sembrata spianare la strada verso una bella affermazione, tanto più che in avvio di ripresa ci aveva pensato Koci ad arrotondare il punteggio con il terzo gol biancoceleste. A quel punto, invece, un totale black-out ha oscurato la prestazione del team di mister Russo, agevolando la rimonta dei seriani capaci, nell'ultimo spezzone di partita, di risalire a galla sino a celebrare un incredibile 3-3.


Guarda QUI il riepilogo dei risultati biancocelesti

Guarda QUI le classifiche dei campionati giovanili:






Realizzazione siti web www.sitoper.it