UA-51725861-1
06 Luglio 2020

Gli Allievi 2001 rifilano
un c-Alcione: 5-1

Blog 2017-2018
scritto da Admin il 16-10-2017 22:28
(nella foto: una potente conclusione di Federico Bertocchi, mattatore con quattro gol del 5-1 piazzato dagli Allievi 2001 sul campo dell´Alcione)

È stato un turno senza mezze misure. Cinque vittorie e cinque sconfitte per l´armata biancoceleste, le cui varie truppe hanno dato vita a tante esibizioni contrastanti per spessore e risultato finale.

Le due formazioni principali - prima squadra e Juniores regionali - hanno perso in casa. Del campionato di Eccellenza si parla in altro e apposito spazio, mentre qui siamo a raccontare dello 0-1 incassato dai ragazzi di mister Russo per mano dell´Adrense: al centro ´Mazza´ è andata in scena una gara vibrante, tirata dal principio alla fine, molto equilibrata e un po´ avara di occasioni da rete. L´unica sfruttata, alla fine, è stata quella segnata dai bresciani alla mezzora, determinante ai fini del punteggio finale.

Sul fronte Allievi regionali, invece, la domenica ha regalato una doppia gioia, a cominciare dalla grande impresa della squadra 2001 andata a giganteggiare (5-1) in casa dell´Alcione. Spietati e infallibili, i ragazzi del Cst hanno sfruttato ogni minima occasione per andare a segno, a cominciare da quella costruita in 15" nella prima azione della partita: ha fatto centro Bertocchi, autentico mattatore del match che s´è poi ripetuto altre tre volte per un poker di gol di assoluto valore. I milanesi hanno solo potuto accorciare le distanze sul momentaneo 0-2, ritrovandosi pure graziati da un calcio di rigore fallito dalla banda-Mozzi e comunque puniti anche dall´eurogol di Franzosi, che ha chiuso il conto facendo centro su punizione da 40 metri.

Ritmi meno alti per la vittoria degli Allievi 2002, che in casa hanno regolato la Castellana Castelgoffredo con un classico 2-0. Soprattutto nel corso del primo tempo la Trevigliese ha un po´ faticato, riuscendo comunque a sbloccare il punteggio alla mezzora con una conclusione di Rossoni, aiutata da un pizzico di fortuna. Il vantaggio ha sbloccato la squadra, capace di esprimersi al meglio nella ripresa e arrivare pertanto al meritato raddoppio firmato da Longhi.

E sempre sul 2-0 si sono concluse le due gare della categoria Giovanissimi, ma stavolta con esiti opposti. Il gruppo dei 2003 ha imposto la sua superiorità all´Ausonia, festeggiando la terza vittoria consecutiva e senza neppure esprimersi ai massimi livelli: nel corso di un match affrontato con il freno a mano tirato, una punizione di Facchetti ha dato il vantaggio, infilandosi nel sette e iniettando entusiasmo in un gruppo che in certi momenti ha comunque patito la replica degli ospiti. A mettere in sicurezza i tre punti è stato Vignali, a segno con una decisa zuccata sugli sviluppi di un corner.

È invece andata male ai Giovanissimi 2002, costretti peraltro a cercare la difficile impresa sul campo dell´Atalanta: i nerazzurri hanno fatto valere la propria caratura superiore regolando i trevigliesi con il risultato all´inglese.

A livello Under 12, poi, è stato un turno molto ricco di gol, intesi come realizzati e incassati. Gli Esordienti 2005 hanno segnato due reti al quotato Scanzorosciate, con Di Brisco e Malanchini, ma il primo tempo perso 1-2 ha inciso sul risultato complessivo, visti i pareggi maturati nella ripresa (1-1) e nella terza frazione (0-0) per il definitivo 3-2 favorevole allo Scanzo.

Davvero spettacolare, invece, la prestazione degli Esordienti 2006, travolgenti sull´AlbinoLeffe al punto da vincere tutti i tre tempi di gioco. I piccoli del Cst hanno subito schiacciato il piede sull´acceleratore, tanto da segnare tre gol in cinque minuti: ma i loro avversari hanno rialzato la testa con due reti, venendo però ricacciati indietro da un altro paio di marcature che hanno fissato il primo parziale sul 5-2 (tripletta di Gallo, centri di Pilenga e Riva). Più equilibrata la seconda parte, risolta sull´1-0 da una rete spettacolare di Benaglio; e molto combattuta anche la terza fase, con Esposito a spingere avanti i biancocelesti, poi ripresi dai loro ospiti, ma alla fine scattati sul 2-1 grazie alla prodezza che Mastrogiacomo ha proposto allo scadere.

Di segno opposto, infine, le due gare prodotte a livello Pulcini: il team targato 2007 ha facilmente conquistato a Brignano tutti i tempi di gara (3-0, 3-0, 3-1), pur esprimendosi un po´ sottotono e sprecando una infinita di occasioni da gol (molto ricco il tabellino: a segno Colombo, L. Legramandi, Martinazzoli (3 gol), Schiavi (2), Severnigni, oltre a un´autorete a favore).

Troppo forte, invece, la Tritium per la squadra dei 2008, che s´è inchinata sotto il peso delle marcature trezzesi (0-1, 0-3, 0-3): le cose migliori si sono viste nel primo tempo, gestito bene dai ragazzi di mister Rabboni che hanno creato parecchio senza raccogliere frutti. Poi la Tritium ha preso il sopravvento, anche e soprattutto a livello di intensità di gioco.


Guarda QUI il riepilogo generale del turno di campionato
_____________________________________________________________

Guarda QUI risultati e classifiche dei campionati:




• GIOVANISSIMI 2003

• GIOVANISSIMI 2004


Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account