UA-51725861-1
04 Agosto 2020

TREVIGLIESE A TUTTO SPIANO

Blog 2015-2016
scritto da Admin il 03-02-2016 07:49
Nella foto: domenica 7 servirà un´alleanza fra Trevigliese e Zanconti: mentre i biancocelesti giocheranno a Montanaso Lombardo, i cugini ospiteranno allo stadio comunale il Tribiano primo in classifica

Non poteva finire diversamente, la gara fra la Trevigliese – la squadra più in forma del momento – e il Melegnano, ultimissimo nella classifica di questo campionato di Promozione. I più forti hanno vinto 4-0, in una sfida mai messa in discussione: si trattava di riuscire a sbloccare il punteggio, e i biancocelesti lo hanno fatto alla mezzora del primo tempo con ‘Toro’ Galbiati, poi la diga è franata e nella ripresa sono arrivati gli altri gol. Subito un calcio di rigore trasformato da Bianchi, poi, nel finale, ancora Galbiati e pure Panepinto, alla prima marcatura in casacca Cst.
Del resto, certe partite sono così: quelli che devono vincere a tutti i costi (lo chiede la classifica, lo impongono i valori) potranno anche rischiare di sbagliare tutto per questioni di superficialità e presunzione, ma se invece approcciano la sfida con la giusta convinzione alla fine riescono ad avere facilmente il sopravvento. Cosa che è capitata domenica, in una gara molto indicativa sotto l’aspetto numerico: dopo tre giornate mandate in archivio nel girone di ritorno, possiamo dire che la Trevigliese è l’unica squadra del suo girone capace di vincere tutte le gare disputate dopo la sosta e potremmo anche aggiungere che è l’unica a non avere incassato neppure un gol, se non fosse che questo, in realtà, è un dato molto più ampio. Perché nelle ultime otto gare disputate soltanto un pallone è entrato nella rete biancoceleste (2-1 sulla Soresinese), a conferma della tenuta di una difesa che, con soli 9 gol subiti, è la migliore del suo gruppo e fra le migliori dell’intera categoria (solo un paio di mantovane hanno incassato di meno: 8 reti).
Tutto questo, ovviamente, ha avuto il suo peso nella graduatoria: Mapelli e compagni hanno chiuso l’andata al terzo posto, staccati di sei punti dal Tribiano e di due dalla Rivoltana. In un amen, hanno guadagnato tre lunghezze su entrambe: ora si ritrovano secondi, a -3 dai milanesi primi in classifica, che questa domenica giocheranno proprio a Treviglio, ospiti della Zanconti. Nel frattempo, la Trevigliese si spingerà sino a Montanaso Lombardo, nel lodigiano, sul campo di una squadra che pare alla portata, seppur da prendere con molle e pinze assortite. Ovvio che nelle pieghe di questo incontro si nascondano insidie di ogni genere e tipo: ma il gruppo di mister Lucchetti ha ormai preso slancio e certo scenderà sul terreno di gioco con l’intento di dare continuità e ulteriore enfasi al proprio cammino. Di sicuro, può farlo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it